Come preparare il Kefir fatto in casa

Come preparare il Kefir fatto in casa

My Nutri HomeJune 21, 2022

Preparare il Kefir a casa è la soluzione ottimale per ottenere una bevanda fermentata con numerosi benefici per la salute.

Per ottenere il massimo risultato il kefir deve essere fresco, perciò fare il kefir in casa è la soluzione ottimale.

Fare il proprio kefir dà l’opportunità di godere di tutti i benefici della bevanda sulla salute. Dato che non sono aggiunti conservanti, potete voi stessi controllare la qualità del vostro kefir, adattandolo al vostro gusto ed alla giusta quantità di cui avete bisogno. Paragonato al kefir che si compra in negozio, la bevanda fatta in casa contiene un grado molto più alto di sostanze attive specifiche del kefir che sono importanti per la vostra salute.

Producendo e conservando il kefir di latte fatto in casa in un contenitore di vetro eviterete l’esposizione indesiderata ai BPA e altre tossine. 

COSA OCCORRE PER PREPARARE IL KEFIR

Per preparare il kefir a casa  serve un contenitore di vetro o di plastica certificato NO-BPA, un colino e un coperchio o telo per coprirlo.

 

 

Utilizzate sempre un contenitore di vetro con un coperchio per preparare il kefir. Le colture vive sono molto sensibili alle diverse sostanze che si possono trasferire dai materiali e che potrebbero alterare la qualità del kefir o addirittura danneggiare le colture stesse. È sconsigliato utilizzare metalli o plastica a contatto con il kefir perché potrebbero esporlo a BPA o ad altre tossine della plastica.

COME PREPARARE IL KEFIR FATTO IN CASA

STEP 1

Mettete i granuli nel contenitore e aggiungete il latte fino al segno di 300 ml (circa una porzione).

 STEP 2

Aprite leggermente il coperchio del contenitore in modo da permettere la circolazione dell’aria necessaria alla fermentazione. Lasciate a temperatura ambiente per circa 24 ore. La fermentazione primaria è terminata quando il latte è diventato più denso e ha assunto un gusto acidulo.

 STEP 3

Una volta terminata la fermentazione primaria (circa 24 ore) togliete il colino e utilizzate il bastoncino per mescolare delicatamente il kefir prodotto. Questo vi aiuterà a farlo colare. Rimettete il colino sul contenitore.

 STEP 4

Mettete il raschietto nel colino e con un movimento a semicerchio fate colare il kefir nel contenitore. I granuli rimarranno nel vaso di vetro e il kefir colato sarà pronto per la seconda fermentazione o per essere consumato