Kefir: il probiotico che aumenta le difese immunitarie

Kefir: il probiotico che aumenta le difese immunitarie

My Nutri HomeOctober 29, 2020

Originario del Caucaso e del Tibet, il termine Kefir deriva dall’armeno “keif”, che significa “benessere”.  Il Kefir è una bevanda ricca di probiotici che si ottiene lasciando fermentare per circa 24 ore nel latte o nell’acqua delle colture vive, chiamate granuli di kefir, in un liquido come latte o acqua dolcificata.

I granuli sono costituiti da proteine, polisaccaridi e un misto di diversi tipi di microorganismi, quali lieviti e batteri che formano aromi e acido lattico e che hanno un’azione benefica sul corpo umano.

Il Kefir può essere di due tipi: Kefir di latte e Kefir d’acqua.

Il kefir di latte è il risultato di una fermentazione ottenuta da latte con i granuli da kefir per latte. Il kefir d’acqua è il risultato di una fermentazione ottenuta da acqua zuccherata con granuli da kefir per acqua (conosciuti anche come tibicos).

KEFIR IL SUPERFOOD CHE MIGLIORA LA SALUTE

Oltre ai probiotici utili all’intestino il kefir contiene anche vitamine, soprattutto del gruppo B come l’acido folico (la vitamina B9), indispensabile per le donne in gravidanza (previene le malformazioni al feto, e minerali come calcio, potassio, magnesio e fosforo) e proteine per le donne in menopausa, perché è un’ottima difesa contro l’osteoporosi e gli sbalzi emotivi. Tra i più grandi benefici che il consumo di kefir comporta ci sono il miglioramento della salute soprattutto del tratto gastrointestinale

IL KEFIR AIUTA A DIMAGRIRE

Il kefir nella dieta aiuta a  perdere peso velocemente. Spesso all’origine del sovrappeso c’è uno stato infiammatorio intestinale costante che impedisce il corretto smaltimento delle scorie.

Il Kefir aumenta il senso di sazietà e riduce il grasso addominale Per avere gli effetti desiderati va consumato una volta al giorno per un mese.

Inoltre riduce l’assorbimento di zuccheri e grassi a livello intestinale e  regolarizza i livelli di zuccheri, trigliceridi e colesterolo nel sangue.

Altri benefici del Kefir:

Bere il kefir dà numerosi benefici alla salute e al benessere generale.

Ve ne elenchiamo alcuni:

  • Contiene proteine facilmente digeribili
  • È ricco di batteri buoni che facilitano la digestione
  • Contiene lactobacilli antimicrobici
  • Aiuta il sistema immunitario
  • Aiuta la disintossicazione
  • Reintegra i batteri distrutti dagli antibiotici
  • Può guarire la pelle dopo scottature importanti
  • Guarisce le infiammazioni intestinali
  • Aiuta a ridurre le allergie
  • Può essere consumato da chi è intollerante al lattosio
  • Abbassa la pressione
  • Rinforza le ossa
  • Uccide la candida
  • Può aiutare a combattere l’anemia

KEFIR DI LATTE O D'ACQUA

Il kefir di latte ha i seguenti  benefici:

  • Flora batterica intestinale; la rafforza e permette di aumentare il numero dei batteri buoni al suo interno.
  • Contiene grandi quantità di calcio,  permette di mineralizzare le ossa e quindi di scongiurare la fragilità ma anche la comparsa di stanchezza e affaticamento
  • Contiene anche il magnesio in abbondanti quantità che si propone come un minerale prezioso, amico del sistema nervoso e della muscolatura, in grado di eliminare il senso di fatica e di reintegrare i sali che sono stati perso con la sudorazione.

IL KEFIR DI LATTE IDEALE ANCHE PER L’UMORE

Altri benefici del Kefir di latte sono:

Contiene fosforo, un minerale difficile da reperire in natura, ma fondamentale per la salute del sistema nervoso.

Il fosforo, in associazione con gli altri minerali contenuti nel kefir latte, aiuta a migliorare il tono generale del fisico, ma anche a rasserenare l’umore e a combattere i periodi di stress,  perché il prodotto contiene triptofano, sostanza che stimola naturalmente la produzione di serotonina nel cervello.

IL KEFIR D’ACQUA

L’ effetto delle due bevande è lo stesso, il microbioma si rafforza e elimina i batteri cattivi alimentando quelli buoni e positivi per l’organismo.

Il kefir d’acqua è più dissetante di quello del latte e può essere utilizzato anche da chi soffre di gravi intolleranze al lattosio specialmente per i vegani. 

Il kefir d’acqua è mineralizzante come quello del latte e aiuta a dissetare in modo più efficace, perché si tratta di una vera e propria bibita.

Il kefir d’acqua è un prodotto ideale per gli sportivi che ricercano bibite saline efficaci per riequilibrare i minerali persi durante la performance, ma anche a chi cerca un’alternativa valida all’acqua durante la stagione estiva.

Inoltre per il suo effetto drenante è un valido aiuto per gli inestetismi della cellulite.

Le differenze fra le due composizioni vanno quindi ricercate nella natura, perché uno assomiglia ad uno yogurt e a volte viene chiamato kefir di yogurt mentre l’altro è una vera e propria bevanda.

COME ASSUMERE IL KEFIR

L’ideale è consumare il kefir una volta al giorno per almeno un mese. Bevuto regolarmente la mattina prima di colazione, agisce come un vero e proprio “spazzino” intestinale. Inoltre, eliminando le tossine, il kefir aumenta le difese immunitarie e migliora le funzioni metaboliche.

FARE IL KEFIR IN CASA

 

 

Leggi l'articolo Come preparare il kefir fatto in casa  CLICCA QUI